LA RISERVA DI CAPO MURRO DI PORCO A SIRACUSA: DIFENDERSI DAGLI HATERS ANCHE D’ESTATE

Quando l’odio e la disinformazione mistificano la verità!
A proposito di alcune dichiarazioni sul mio operato da Assessore al Territorio e Ambiente della Regione Siciliana uscite stamattina sul “Giornale di Sicilia”: capisco che molti, pur parlando a vanvera del mio libro, hanno deciso deliberatamente di non leggerlo (strano: io leggo sempre i libri di cui parlo) ma, forse, una lettura estiva e senza paraocchi de “L’eradicazione degli artropodi. La politica dei beni culturali in Sicilia” (Edipuglia 2016) potrebbe evitare errori e favorire una conoscenza dei fatti!

“Rifinanziamento del capitolo destinato all’istituzione di parchi e riserve (Finanziaria maggio/giugno 2014). Ripristino dell’iter di istituzione del Parco dei Monti Sicani, dei Monti Peloritani e della Riserva Capo Murro di Porco”

ASS.TO REG.LE TERRITORIO E AMBIENTE
CONSIGLIO REG.LE PROTEZIONE PATRIMONIO NATURALE
costituito con D.A. n. 104/2011 dell’8.7.2011

VERBALE N. 7/14 DELLA SEDUTA DEL CRPPN DEL 26.6.2014

Nell’anno 2014, il giorno 26 del mese di Giugno, alle ore 11.30 presso gli uffici dell’ARTA. si è riunito il C.R.P.P.N. per discutere sugli argomenti iscritto all’o.d.g. di cui alla convocazione prot. 28951 del 20.6.2014, successivamente rinviata con invio di e.mail e comunicazione per le vie brevi.
Presiede l’Assessore Mariarita Sgarlata.
Sono presenti i componenti: il Delegato dal Dir. Gen. Dipartimento Urbanistica ing. Tommaso Noto, il Delegato del Dir. Gen. Dipartimento BBCC e IS dott. Leto Barone, Salvatore Cartarrasa, Angelo Di Marca, Roberto Gulotta Giuseppe Marino, Luisa Piraino, Giuseppe Riccio, Giorgio Sabella.
Verbalizza Attilio Guarraci, segretario del CRPPN.
Partecipa il Capo di Gabinetto dott. Carmelo Frittitta, il dirigente del Serv. 4 dott. Francesco Gendusa .

1. Comunicazioni del presidente – L’Assessore Mariarita Sgarlata saluta i convenuti, e comunica che :

-ha impegnato l’ARS a prevedere la somma di 100.000,00 euro per l’istituzione del Parco dei Monti Sicani, che verrà decretato non appena si otterrà la disponibilità, e per l’istituzione della RNO Capo Murro di Porco a Siracusa;

-in merito alla norma che prevede lo scioglimento dei comitati e degli Organi Collegiali, ha ritenuto di segnalare all’ARS l’opportunità di mantenere il CRPPN, sia per la sua azione di consulenza tecnica, ma anche per la sua valenza di collaborazione nell’azione politica;

-dare carico agli uffici e al CRPPN di individuare i criteri finalizzati alla revisione del Piano di Affidamento delle Riserve;

-è interesse dell’ARTA dare priorità all’iter istitutivo della RNO Isola di Lipari e RNO Isola di Vulcano.

– L’Assessore comunica di avere ricevuto in data 18 giugno 2014 il Comitato di proposta per l’istituzione del Parco dei Monti Peloritani e di avere apprezzato positivamente i contenuti della documentazione prodotta, peraltro già sottoposta ad esame del CRPPN nel 2007 e nel 2012.
L’Assessore comunica quindi l’intenzione dell’Amministrazione di sottoporre ad esame del CRPPN la proposta di istituzione del Parco dei Monti Peloritani ai fini di una modifica del Piano Regionale dei Parchi e delle Riserve Naturali, in conformità con i precedenti pareri del CR.

Nella seduta odierna 26.6.2014

con riferimento a quanto sopra riportato, il Presidente del CRPPN Assessore Mariarita Sgarlata, recentemente insediatasi presso l’ARTA,

– prende atto dell’iter amministrativo fino ad oggi condotto, e delle controdeduzioni formulate a suo tempo dalla Commissione II a seguito della proposta di controdeduzioni alle osservazioni pervenute a seguito di pubblicazione atti per l’integrazione del Piano regionale dei Parchi e delle Riserve di cui a DA 970/91, precedente l’istituzione della RNO Capo Murro di Porco, trasmessa al CRPPN con nota istruttoria della UO 4.1 n. 45862 del 3.8.12;

-comunica che è intenzione dell’ARTA riprendere in seno all’Organo Consultivo la procedura finalizzata all’inserimento dell’istituenda Riserva Capo Murro di Porco nel Piano Regionale delle Riserve, e alla successiva istituzione della Riserva la cui area è gravata dall’apposizione del vincolo biennale di cui al DDG n. 589 del 29.7.2011 e successivo rinnovo biennale;

ritiene:

-che atteso che l’art.7 della lr 98/81 , 5° comma, recita “al contorno delle zone delimitata come riserva sono individuate aree di protezione (pre-parco) a sviluppo controllato, allo scopo di integrare il territorio circostante al sistema di tutela ambientale….”;

-che, al fine di evitare l’instaurarsi di eventuali contenziosi, è necessario acquisire agli atti un parere del CRPPN che controdeduca in modo puntuale e ben motivato tecnicamente alle osservazioni proposte dalle ditte interessate; propone quindi al CR che la Commissione II competente approfondisca quanto già prodotto in precedenza e ne relazioni successivamente in CR;

-che, nelle more del parere del CRPPN, sia opportuno convocare il Sindaco del Comune di Siracusa, in cui ricade territorialmente l’area dell’istituenda Riserva, per conoscere il suo parere e le eventuali previsioni sull’area de quo, anche nella considerazione che il Comune non si è mai espresso sulle osservazioni pervenute, ancorché richiesto dall’ARTA;

IL CRPPN è concorde e approva la proposta.

Stralcio
VERBALE N. 6/14 DELLA SEDUTA DELLA COMMISSIONE II DEL 10.09.2014

4. Osservazioni all’istituzione della RNO “Capo Murro di Porco”.
La Commissione prende atto che, nonostante siano state sollecitate, non ci sono altre osservazioni ulteriori arrivate dal Comune.
I relatori incaricati (Lo Valvo, Sabella e Cartarrasa) riferiscono che stanno approfondendo i punti individuati nella seduta della commissione del 16 luglio.
La commissione ritiene all’unanimità che venga anche tenuto conto nell’approfondimento della recente sentenza della Corte Costituzionale n. 212 depositata il 18 luglio scorso, che ha sancito l’illegittimità della legge regionale siciliana sui Parchi e le Riserve naturali nella parte in cui stabilisce forme di partecipazione degli enti locali nel procedimento istitutivo delle aree naturali protette regionali diverse da quelle previste dall’art. 22 della legge n. 394/91.
La commissione individua Lo Valvo, Sabella e Cartarrasa come relatori.

Qui, invece, altri articoli a riguardo:

Riserva Pillirina, ora aspettiamo solo il parere del sindaco Garozzo! (29 marzo 2015)

RISERVA TERRESTRE DI CAPO MURRO DI PORCO: STA PER CONCLUDERSI L’ITER ISTITUTIVO (18 luglio 2015)

e, per seguire l’iter completo, si vedano i miei post di luglio, settembre e dicembre 2015…

Condividi sul tuo social preferito