La meritocrazia, questa sconosciuta!

QUESTA NON E’ UN’ISOLA PER I MIGLIORI. LA MERITOCRAZIA, QUESTA SCONOSCIUTA!
E qual è la soluzione pensata dall’attuale governo regionale di fronte ai pensionamenti? Fare un piano di assunzioni di nuovi dirigenti, chiamare nuovi manager/dirigenti per i Poli Museali a 240mila euro l’anno e, dulcis in fundo, premiare il personale della fascia A e B.
Sentite come? L’assessore alla Funzione Pubblica, Luisa Lantieri, dichiara che, in sede di contrattazione con i sindacati, sarà affrontato
il tema del personale di fascia A e B in mansioni superiori.
Ma sì, continuiamo a mandare avanti e a premiare chi non se lo merita e a penalizzare chi, per legge e per merito, dovrebbe essere già nei quadri regionali: i catalogatori e i vincitori dei concorsi del 2000! Chi ha vinto selezioni e concorsi ha una mente più libera e non assicura
l’obbedienza al sistema Cuffaro-Lombardo-Crocetta!

La Regione siciliana senza funzionari ed istruttori, pratiche paralizzate per mancanza di personale

Condividi sul tuo social preferito